Quinto round non troppo positivo per Elitcar Lotus Milano, con tanti inconvenienti che hanno minato il weekend al Mugello nella Lotus Cup Italia. Per Enrico Riccardi, una prova da dimenticare: dopo un testacoda nelle prove libere che ha danneggiato il frontale della sua Elise, il leader della Pirelli Cup ha dovuto alzare bandiera bianca dopo metà gara a causa di un problema al cambio, che gli ha poi impedito di prendere parte a Gara 2. Giacomo Stratta ha invece sfiorato il podio nella seconda gara (4° al traguardo), dopo che in Gara 1 è stato costretto anch’egli al ritiro per un banale inconveniente elettrico. Due volte al traguardo Filippo Manassero, che ha conquistato la sesta piazza in entrambe le manche.

L’ultimo appuntamento della Lotus Cup Italia 2016 è in programma sul circuito “Enzo & Dino Ferrari” di Imola nel weekend dell’8-9 Ottobre, round che vedrà al via i soli Manassero e Stratta in quanto Riccardi non potrà essere presente per precedenti impegni lavorativi.